La musica dell’X-Ray si riaccende

6 dicembre 2014

Stanno lavorando giorno e notte per aprire a fine novembre. Torna l’X-Ray pub, dopo la chiusura della storica sede di via Forlanini, in una location nuova e diventa anche pizzeria. “Apriamo in via Bertini, dietro la Comet Luce – racconta a ForliToday uno dei titolari, Gian Luca Bosi – . Da fine agosto, appena abbiamo avuto le autorizzazioni per i lavori, ci siamo messi all’opera e stiamo facendo di tutto di tutto per aprire la prossima settimana, al massimo i primi di dicembre”.

Il locale di via Forlanini ha chiuso i battenti il 17 maggio scorso: “Il proprietario ci aveva chiesto un affitto troppo alto, così abbiamo finito la stagione e abbiamo cercato un altra sede – spiega Bosi, che in questa nuova avventura è in società con Marco Farneti e Annunzio Gabriele Protopapa – Avevamo già in testa l’idea di ampliarci, ma purtroppo per problemi di burocrazia, abbiamo dovuto rinunciare a tutta la superficie del capannone dove apriremo, lasciando da parte il progetto per una sala biliardo o sala relax. Abbiamo scelto questa zona perchè ci sono a disposizione i parcheggi, è facilmente raggiungibile con la nuova tangenziale e non è troppo vicino ad abitazioni”.
La musica dell’X-Ray si riaccende in una nuova sede: c’è anche la pizzeria.

Le novità ci sono, prima tra tutte la pizzeria con forno a legna: l’X-Ray mantiene la connotazione di pub, ma offrirà anche il servizio di ristorazione fino alle 4 di notte. “A Forlì non è possibile mangiare una pizza dopo l’una, per questo abbiamo pensato di installare il forno a legna e prendere la licenza di ristorazione”.

Un’altra novità è quella del palco più grande: “Con 30 metri di palco vogliamo anche dare spazio a spettacoli teatrali, cosa che prima non potevamo fare per problemi di spazio– continua il titolare –. Manterremo le tre serate live di martedì, venerdì e sabato, il karaoke classico la domenica, il mercoledì resta Dr Why e per il giovedì stiamo preparando una novità, che ancora non posso svelare”.

Source Forlì Today

Posted on 6 dicembre 2014 by in Attualità